giovedì 15 maggio 2008

Fanta-Televisione...o no?

C'era una volta l'informazione. Ancora le notizie non venivano scambiate per accuse, e i giornalisti potevano fare domande pretendendo risposte serie. Ora se al posto del giornalista metti l'asticella del microfono non se ne accorgerebbe nessuno. I pochi rimasti sono una specie in via d'estinzione, e molto presto non avranno accesso alla televisione.

Ci sono nuove leve su cui puntare: Fede potrebbe condurre uno speciale in prima serata, a giorni alterni con Matrix di Mentana. In Rai potrebbe tornare Socci, dopo Excalibur può inventarsi un programma dal titolo "Il Cavaliere d'oro"(ogni riferimento a Cavalieri di Arcore è puramente casuale) oppure Mimun al posto di Santoro al giovedi, titolo del programma, dopo aver condotto il Tg1 e il Tg5, Il Tg della libertà (ogni riferimento a partiti politici è puramente... voluto) tantosi sa da che parte sta.
Persino al Tg3 potrebbero ritoccare qualcosa, fuori Report e il Tg3 comunista, al suo posto Liguori che difenderà la romanità della coalizione dagli attachi della Lega(la nuova opposizione sarà questa?) e al posto della Gabanelli, basta inchieste, mettiamo un pò di culi anche sul 3, perchè la Carfagna, Ministro delle Pari Opportunità, s'è opposta, tutti i canali devono poter far vedere il suo calendario, quindi reportage settimanale su tutte le donne che posano nude e che lavorano sui set erotici, playboy, ecc. Conduce la Gregoracci.
Almeno la Chiesa si incazza un pò, ma in fondo è un' idea per fare inbufalire a Casini, che dovrà sentirsi le menate dei cardinali affinchè faccia pressioni sul governo...ma lui non pò fa niente, è fuori... e lì Bossi e Dell'Utri se la spasseranno alla grande, tra un fucile e una lupara..."
Vespa regnerà sovrano, come sempre, e su Italia 1 la coppia Mario Giordano e Paolo Del Debbio che prolungherà la sua trasmissione di un'ora.
Quindi: Raiuno: Vespa. Raidue: Mimun o Socci. RaiTre: Gregoracci.
Rete4: Fede. Canale 5: Mentana. Italia 1:Del Debbio.
E la7? Ferrara, ovviamente, e Lerner sarà sostituito da Lanfranco Pace. La D'amico resterà su Sky. Al suo posto Moggi condurrà una trasmissione sull'etica sportiva.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

.... e adesso risulta che chi si fa pagare le vacanze dai mafiosi e' proprio Travaglio!!!!!!!!!!

Valerio ha detto...

A quanto pare risulta solo a D'avanzo che gliel'ha detto un certo avvocato, nota categoria di certa e provata fiducia. Senza televisione si vive bene e non si perde tempo ormai ne sono più che certo