venerdì 6 febbraio 2009

Una bella coppia

Incredibile! Napolitano non firma il decreto legge salva Eluana.

Berlusconi minaccia di cambiare la costituzione, finalmente getta la maschera, comincia il processo di fascistizzazione formale del suo governo.

Ma ecco che il Vaticano esulta alla scelta del governo di varare il decreto, quindi è quasi ufficiale: rimpiangono il buon Benito e danno corda al vecchio Silvio, degno erede.

Papa Ratzinger e Berlusconi sono una bella coppia, chi non vorrebbe lasciare la propria vita nelle loro mani?
Le loro sagge decisioni ci accompagneranno nel futuro prossimo.

Adesso vedremo come finirà questa vicenda, ma è ormai chiaro che Berlusconi ha trovato il prestesto per modificare la Costituzione a propria immagine e somiglianza.
E il Vaticano esulta...!

1 commento:

Valerio ha detto...

La chiesa è sempre andata d'accordo con le dittature, da quando incoronava gli imperatori a quando andava a braccetto con i vari mussolini, pinochet e franco, non a caso è una monarchia assoluta il cui sovrano è pure infallibile. Ora che l'unico potenziale dittatore sudamericano è berlusconi è felicissima di appoggiarlo